I dati di SaveFaragola: tour sharing che aiuta il mecenatismo 2.0

I dati di SaveFaragola: tour sharing che aiuta il mecenatismo 2.0

L'iniziativa SaveFaragola: tour sharing che aiuta il mecenatismo 2.0

Guido Tour Sharing vuole auitare ed essere vicino alla valorizzazione del nostro patrimonio culturale anche nel 2020!

Perché è nato il progetto SaveFaragola?

L’iniziativa SaveFaragola, nata nell’estate del 2018, ha visto la collaborazione fra Guido Tour Sharing, l’associazione TheMonumentsPeople e la fondazione Apulia Felix.

 

L’obiettivo dell’iniziativa consisteva nella promozione di una campagna di raccolta fondi in favore del sito archeologico di Faragola, ad Ascoli Satriano in Puglia: una grande villa romana ricca di mosaici e ambienti unici nella loro ricchezza.

L’area fu danneggiata da un incendio doloso nella notte tra il 6 e il 7 settembre 2017, vanificando quattordici anni di lavoro, portati avanti dall’Università di Foggia.

 

Mediante la collaborazione di archeologi, storici dell’arte e guide turistiche, si sono studiati percorsi ed eventi che permettessero di raccogliere finanziamenti per far ripartire il restauro del sito.

Guido Tour sharing ha aderito subito con grande entusiasmo!

Le guide turistiche unite per #SaveFaragola

I risultati dell'iniziativa

SaveFaragola ha avuto un’eco non trascurabile sui media pugliesi, con la scrittura di più di 35 articoli su giornali online. Molto importante è stata anche l’intervista delle guide, promotrici dell’iniziativa, insieme a Guido.

L’iniziativa ha avuto anche il riconoscimento internazionale “2018 anno europeo del patrimonio culturale, #EuropeForCulture”.

 

Le visite in tour sharing per SaveFaragola

 

Le regioni coinvolte sono state quattro: Puglia, Campania, Toscana e Lombardia, in cui hanno collaborato 9 guide.

I tour partiti sono stati 11, per un totale di 235 persone.

La raccolta fondi ha permesso di devolvere la somma di 2.060 €.

Qui nel dettaglio, ci sono le visite organizzate durante la campagna, con il totale dei turisti che hanno partecipato:

  • “Alla ricerca dell'antica Anagni”, 27 persone (organizzati in due tour)
  • “Campìe di luce-la storia di un popolo”, 22 persone (organizzati in due tour)
  • “A spasso nel tempo”, 8 persone
  • “Mattinata al tramonto”, 7 persone
  • “Illuminiamo il Borgotondo”, 12 persone
  • “Testimonianze medievali nel Nord Salento”, 9 persone
  • “Alla ricerca dei primi Cristiani”, 37 persone
  • "Il fantasma del Ragno e la chiesa di Santa Perpetua", 23 persone
  • “La Stazione museo della Metro C di San Giovanni”, 90 persone
i dati di savefaragola con Guido Tour Sharing

Proponeteci altri luoghi da poter sostenere durante il 2020 grazie al tour sharing e al mecenatismo 2.0!

Guido Tour Sharing vuole aiutare ed essere vicino alla valorizzazione del nostro patrimonio culturale anche nel 2020.

Siamo a disposizione ad accogliere le proposte di guide turistiche, musei o associazioni culturali che stanno facendo una raccolta fondi per salvaguardare un sito o un bene nel nostro territorio.

Info:

info@iloveguido.it

+39 0108319740

 

Silvia Badriotto e Chiara Piccinini

Pubblicato il
Gio, 12/03/2020 - 19:35