5 ragioni per riscoprire Milano

Cose da fare a Milano

Già Ausonio, poeta latino, ai tempi in cui Mediolanum era la capitale dell’Impero Romano di Occidente, la descriveva come un luogo dove erano grandi le ricchezze e nobili le case. Nel corso dei secoli Milano è rimasta una città di grande respiro, centro della storia di un’Italia immaginata fino al tardo Ottocento, polo magnetico attorno a cui si è sviluppata la storia economica e culturale del nostro paese.
Le 5 ragioni per cui vale la pena riscoprire Milano

1 Per capire l’Italia di oggi
Possiamo ammirare capolavori unici della storia dell’arte a Roma, Firenze, Venezia, ma solo a Milano si può comprendere l’Italia di oggi, nella città che esprime al meglio il territorio stesso da cui è generata: qui si trova, infatti, il centro direzionale e il cuore economico del paese, oltre a molti di quei capolavori dell’arte che così grande hanno fatto l’Italia nei secoli. E qui sono accorsi, negli ultimi 150 anni della nostra storia, tanti italiani in cerca di lavoro e futuro: per loro, ma non solo, Milano, pur non essendo più la città da bere degli anni 80, rimane probabilmente sempre una città da sognare. Una città che ha saputo trarre linfa vitale da coloro che, nei secoli, l’hanno semplicemente visitata o eletta come nuova casa.

2 Per esplorare la città della moda e del design
Suona banale dirlo, ma Milano è una capitale europea della cultura, della moda e del design. Qui, sin dal medioevo, si sono raccolti artisti, letterati e imprenditori, eleggendo la città a punto di riferimento nonché trampolino ideale di carriere e produzioni artistiche. E qui occorre venire se volete esplorare le tendenze estetiche contemporanee.

3 Per rivivere il Novecento
Milano è il Novecento e il Novecento milanese è un secolo straordinario, da ripercorrere nei quartieri popolari, nei teatri, ma soprattutto prezzo lo splendido museo cittadino, ospitato in piazza del Duomo, dedicato proprio al secolo scorso: un emozionante percorso alla scoperta di opere d’arte che sono entrate nel DNS del nostro paese.

4 Per scoprire giardini nascosti che sono veri gioielli
Per quanto possa sembrare incredibile, Milano è una città ricca di giardini quasi segreti, oasi di verde cintate o nascoste dietro a mura. Due su tutti: l’orto botanico di Brera e villa Invernizzi, con i suoi fenicotteri rosa a due passi da corso Venezia… Avete capito bene, fenicotteri rosa.

5 Per vedere la città dall’alto
Che siano le terrazze del Duomo, la Unicredit tower di piazza Gae Aulenti o ancora la terrazza della rinascente (con magnifica vista sul Duomo), sono tanti i punti panoramici da cui godere di una vista mozzafiato sullo skyline cittadino. E se invece siete alla ricerca di panorami alternativi non potete mancare una visita alla torre Branca in zona Parco Sempione.

Scopri Milano insieme a Guido, scegli tra i nostri walking tour

Autore
Stefano Massari
Pubblicato il
Lun, 10/06/2019 - 10:20